Orsogna. Si uccide con un colpo di fucile

Si è ucciso sparandosi un colpo alla testa con il prorpio fucile da caccia.

E' successo nella tarda mattinata di oggi ad Orsogna (Ch).

L'uomo, 86 anni, ave va gravi problemi di salute e questo potrebbe averlo spinto a togliersi la vita.

Si è ammazzato in giardino. La moglie, che stava preparando il pranzo, ha sentito il colpo d'arma da fuoco ed è uscita di corsa: l'ha trovato all'esterno dell'abitazione in una pozza di sangue.

Per il marito non c'era più nulla da fare. Sul posto i carabinieri della compagnia di Ortona (Ch) per i rilievi di legge. 23 mar. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7131

Condividi l'Articolo