Montazzoli. Si sfonda tetto abitazione, due feriti di cui uno grave

Erano arrivati in paese appositamente dal Lazio per verificare le condizioni del tetto di una vecchia casa che, er stato loro riferito, presentava problemi di infiltrazioni di acqua. Mentre stavano effettuando un controllo è crollato il solaio. E in due sono finiti in ospedale. 

L’incidente è avvenuto oggi a Montazzoli (Ch), nel centro storico, in largo Giacomo Matteotti, intorno alle 13. Il tetto, durante la perlustrazione, ha ceduto, si è sfondato e ,nel precipitare per oltre 3 metri nel piano sottostante, sono rimasti feriti il proprietario dell’abitazione G.F., 46 anni, e il genero D. A., di 25, entrambi residenti a Guidonia Montecelio, in provincia di di Roma.

Le condizioni più gravi sono del proprietario, la cui famiglia è originaria di Montazzoli. L'uomo, nella caduta ha riportato un politrauma, con problemi a schiena e gambe, ed è stato trasportato con l'elicottereo del 118 all’ospedale di Pescara dove è ricoverato in prognosi riservata. Il più giovane dei due ha invece riportato solo escoriazioni alle gambe. Immediati i soccorsi. Sul posto sono arrivati anche i vigili municipali.

La Procura di Lanciano ha disposto il sequestro dell’immobile. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Atessa, diretti dal capitano Alfonso Venturi.

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 6527

Condividi l'Articolo