Maltempo Abruzzo. Possibili nevicate per prossime 24 ore. Scuole chiuse in molti centri
La Protezione civile nazionale ha emesso l'avviso di condizioni meteorologiche avverse per le possibili nevicate in Abruzzo. Nell'avviso, emesso ieri sera, si sottolinea che per le successive 24-36 ore sulla nostra regione sono previste nevicate al di sopra dei 200 metri con apporti al suolo da deboli a moderati, fino ad abbondanti a quote collinari e montane. A seguito dell'avviso meteo, la Protezione civile regionale, per eventuali attivazioni di emergenze, ha messo in stato di preallerta le organizzazioni di volontariato convenzionate, a partire dalla nottata. La Protezione civile, al fine di garantire la salvaguardia della popolazione e la riduzione di possibili disagi, ha invitato le amministrazioni comunali a verificare la disponibilità del proprio personale; a prendere contatti con le ditte convenzionate per lo sgombero neve; a verificare la disponibilità e l'efficienza di materiali e mezzi a disposizione; a mettere in atto ogni altra misura necessaria e prevista nei piani di emergenza; di dare ampia diffusione alla cittadinanza delle norme di autoprotezione.

Scuole chiuse, stamattina, a Casoli, Villa Santa Maria, Torricella Peligna, Montenerodomo, Altino, Archi, Roccascalegna e Gessopalena, Guardiagrele, Pizzoferrato.
Scuole aperte a Lanciano: il servizio di trasporto scolastico effettuato dall'azienda di trasporto regionale Tua è stato regolare seppur con ritardi registrati sulle corse con provenienza dai paesi dell’entroterra (in particolare Torricella, Roccascalegna, Villa Santa Maria). I collegamenti con Pizzoferrato sono state nella mattinata regolari, ma con tendenza a peggiorare viste le abbondanti precipitazioni in atto in quella zona. 

Nell’Alto Vastese la scorsa notte ci sono state abbondanti nevicate. E lungo la provinciale tra Schiavi d’Abruzzo e Castiglione Messer Marino una slavina ha invaso la strada ed ha bloccato la circolazione. L'intervento di una turbina della Provincia  di Chieti ha ripristinato la circolazione degli autobus di linea che trasportano lavoratori e studenti. 
10 gennaio 2019

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 897

Condividi l'Articolo

Articoli correlati