Incidente in Viale Cappuccini a Lanciano: auto contro palo della luce
GUARDA LE FOTO

Si è stretto troppo al marciapiede in semicurva. Ha sbandato, poi ha centrato in pieno il palo di ferro dell’illuminazione pubblica e ha distrutto la macchina.

Disavventura per un automobilista alle 13.45 di oggi nella parte alta di viale Cappuccini a Lanciano (Ch). E. P., 74 anni, era alla guida della sua Opel Corsa e stava scendendo da contrada Marcianese. Era andato a riprendere una conoscente, una badante rumena di 38 anni, che aveva appena finito il turno di lavoro per accompagnarla da un’amica in centro.

L'anziano è finito contro uno spigolo del marciapiede, davanti a un ex distributore di benzina, impianto ora dismesso, e ha perso il controllo del mezzo. Un botto tremendo. Sono scesi in strada alcuni cittadini per prestare soccorso.

La prima a giungere sul posto è stata una portalettere che stava effettuando il consueto giro per la consegna della posta e si trovava proprio dall’altro lato della carreggiata. Nel frattempo è arrivata una Volante del commissariato che era di passaggio e che subito bloccato il traffico.

Il conducente, di Lanciano, ha dichiarato di non aver accusato malori. La donna che gli era seduta accanto ha riportato contusioni e traumi al torace e alle gambe per cui si è reso necessario l’intervento del 118 che, dopo aver prestato le prime cure, l'ha portata in ospedale. Intervenuta anche la polizia municipale per i rilievi di legge. 16 gen. 2023

ALESSANDRO DI MATTEO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 6269

Condividi l'Articolo