Halloween. Dolcetto o scherzetto... e furti lungo il Corso a Lanciano

Dolcetto o scherzetto? A Lanciano (Ch) è tempo di furti.

In nottata, ignoti, ma non troppo, hanno rubato pezzi di arredo serviti ad arricchire alcune scene teatrali e location lungo corso Trento e Trieste e strade laterali, addobbati a festa per Halloween.

"Sono stati presi candelabri, teschi e arredi vari, tra cui sedie e una poltrona costosa, poi ritrovata”, dice l’assessore comunale alla Sicurezza, Tonia Paolucci che ha sporto denuncia alla polizia.

I danni sono stati stimati in 3 mila euro.  Indagini subito avviate, visionando alcune telecamere presenti nella zona. Da questi comportamenti incivili ed illegali ha preso le distanze anche l’assessore al Commercio, Maria Ida Troilo, che ha organizzato la due giorni di eventi.

Quanto alla poltrona un residente racconta: “Erano le 23.30 e mi sono affacciato perché richiamato dalle voci di bambini... In quel frangente ho visto che una famiglia, con accento straniero, stava caricando la poltrona sulla propria auto. Poi sono partiti padre, madre e due figli. Ho provato a prendere il numero di targa ma ci sono riuscito a metà e ho avvertito il Comune”. 31 ott. 2023

WALTER BERGHELLA   

@RIPRODUZIONE VIETATA 

totale visualizzazioni: 4985

Condividi l'Articolo