Grecia in fiamme. Ragazzi di Lanciano in vacanza a Corfù: 'Siamo lontano dai roghi'

“Appena abbiamo notato alzarsi fumo e fiamme ci siamo allarmati. Poi, grazie anche al titolare e ai gestori del residence in cui soggiorniamo, a Ypsos, col passare delle ore ci siamo tranquillizzati. E abbiamo rassicurato le nostre famiglie, spiegando loro che siamo al sicuro, lontano dal fuoco. Abbiamo visto fiamme, a Corfù, pur se da lontano, per tutta la notte e fino all’alba".

Andrea D’Intino, di Lanciano (Ch), figlio di franco, titolare del centro natatorio "Le Gemelle", è in vacanza, dal 22 luglio, in Grecia, con un gruppo di altri amici, dai 22 ai 24 anni, sia di Lanciano che di Roma.

In queste ore molte zone bruciano: Rodi devastata dai roghi con decine di migliaia di turisti in fuga, così come pure alcune parti di Corfù, una delle mete più gettonate dagli italiani, dove sono stati sgomberati diversi villaggi vacanza.

“Qui - dice D'Intino - la situazione è di calma. Siamo un gruppo di 6 ragazzi, tra Lanciano e Roma. Un po' di apprensione resta comunque. Speriamo che, in generale, sull’isola, l’emergenza incendi finisca presto”. 24 lug. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1994

Condividi l'Articolo