Fossacesia. Trafitto da canna di bambù mentre gioca al mare
GUARDA LE FOTO

E' stato trafitto, all'addome, da una canna di bambù mentre giocava in mare, a ridosso della spiaggia. Il grave incidente si è verificato oggi pomeriggio, a Fossacesia (Ch).

Un 23enne, G.S., del posto, è rimasto ferito, intorno alle 16.40, mentre era in mezzo metro d'acqua, in località Fuggitella, e si divertiva con gli amici. Stavano facendo una partitella. Nel cercare di parare un tiro, tuffandosi, il ragazzo  è andato a finire sulla canna, che fungeva da palo per delimitare la porta e che gli si è conficcata sul fianco destro, bucandolo e sfiorando il fegato. Si è accasciato. 

Subito sono intervenuti i bagnini della Compagnia del mare-Lifeguard per prestargli aiuto e sono stati allertati i soccorsi. Sul posto l'ambulanza, giunta a sirene spiegate, e successivamente l'elicottero del 118 che è atterrato nella stazione ferroviaria e che ha poi portato il giovane all'ospedale di Chieti, dove è ricoverato in prognosi riservata. E' stato sottoposto a intervento chirurgico. 

Sul posto si sono radunati diversi bagnanti.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nelle foto i soccorsi da parte del 118

 

totale visualizzazioni: 10080

Condividi l'Articolo