Covid. Al carcere di Campobasso decine di positivi, anche le cuoche, mensa chiusa

"Nella casa circondariale di Campobasso risulterebbero 10 detenuti e 7 agenti di polizia penitenziaria positivi al Covid, ed è stata chiusa la mensa per la consumazione dei pasti da parte del personale, in quanto anche le addette cuoche positive".

A darne notizia è Giuseppe Merola, segretario Funzione pubblica Abruzzo Molise - che "rivendica l'urgente necessità di avviare interventi riparativi e giuste misure di prevenzione, a tutela di tutti".

Il personale di polizia penitenziaria, tra l'altro, in questa situazione, deve fare anche i conti con l'assenza della mensa ordinaria di servizio.

"Siamo preoccupati, senza alcun allarmismo, rispetto a quanto si sta verificando nel carcere di Campobasso - conclude Mirko Manna, Funzione Pubblica Cgil nazionale - e pertanto occorrono attività tese ad arginare possibili sviluppi che andrebbero ad arrecare nocumento all'incolumità psico-fisica dei lavoratori, oltre che all'organizzazione generale. Ciò, anche in considerazione della persistente recrudescenza dell'epidemia". 07 maggio 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1562

Condividi l'Articolo