Coronavirus. Lanciano. Chiusa scuola Olmo di Riccio, contagi in altri istituti. Chiesto screening di massa per studenti

Il coronavirus blocca le lezioni in alcune scuole di Lanciano (Ch).

Completamente chiuso, oggi, l'asilo di Olmo di Riccio, dell'istituto comprensivo "Don Milani", dopo che una collaboratrice e sette bambini sono risultati positivi. Tutti a casa e didattica a distanza per permettere la sanificazione dei locali, come ha stabilito il preside Mario Gaeta. 

Stop lezioni in aula, oggi, anche per tre classi dell'istituto comprensivo "Gabriele D'Annunzio", dove sono stati trovati alunni positivi. E' scattata la didattica a distanza, in attesa di ulteriori test, per una seconda delle medie e per una prima e una quinta delle elementari. Quarantena anche una classe della primaria "Eroi Ottobrini", del comprensivo "Mazzini". Contagi pure alla media "Umberto I".

"Abbiamo inviato - dicono il sindaco Filippo Paolini e l'assessore all'Istruzione, Angelo Palmieri - una lettera alla Asl Lanciano Vasto Chieti con cui abbiamo chiesto poter effettuare, sulla popolazione studentesca, uno screening di massa, per potere così avere una sorta di mappatura per quanto riguarda l'infezione da Covid-19".  Chiesti circa 12mila tamponi. Le date ipotizzate per i controlli sono l'11 e il 12 dicembre prossimi. 01 dic. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7401

Condividi l'Articolo