Fossacesia. Incidente su A14: bloccato tir con 5mila cartucce trasportate abusivamente
GUARDA LE FOTO

Un carico abusivo di materiale esplodente, in particolare di cartucce da sparo, è stato intercettato e fermato dalla polizia stradale di Chieti, e in particolare dagli uomini del distaccamento di Lanciano.

Alla guida del mezzo pesante un 53 enne, residente nella provincia di Cosenza e che era partito dall’interporto di Bologna ed era diretto a Reggio Calabria. Al km 420 dell’A14, in direzione sud, nel comune di Fossacesia (Ch), il tir è stato coinvolto in un incidente stradale. Sul posto una pattuglia della polstrada frentana per i rilievi del caso. E qui sono scattati i controlli. 

Ad una prima verifica risultava tutto regolare, in quanto a bordo c'era merce di varia natura (bottiglie di vino, rubinetteria, materiale da ferramenta, abbigliamento ecc). Ma l'uomo, dicono le forze dell'ordine, è apparso alquanto agitato facendo insospettire gli agenti che hanno quindi proceduto ad un esame più approfondito. E tra i pacchi ecco spuntare 18 scatole per le quali non vi era alcuna documentazione. Una volta aperte, la sorpresa: all’interno erano custodite ben 5 mila cartucce da sparo per munizionamento per fucili da caccia e per uso sportivo, diretti ad una armeria della provincia di Reggio Calabria.

L’autista si è provato a giustificare pensando non ci fosse la necessità di particolari autorizzazioni per il trasporto di questo materiale. Le munizioni sono state sequestrate e il camionista è stato denunciato, così come il titolare della ditta di Reggio Calabria, quest’ultimo con alcuni precedenti per frode, per trasporto abusivo di materiale esplodente. L'autista e la ditta sono stati sanzionati per oltre 5 mila euro, con la perdita di oltre 15 punti dalla patente, il fermo amministrativo del veicolo nonché la sospensione della patente e della carta di circolazione da 2 a 6 mesi.

La normativa in materia di trasporto di merci pericolose (come appunto le munizioni) è molto stringente e prevede particolari autorizzazioni, nonché requisiti che deve avere il mezzo (in primis l’obbligo di segnalare con appositi pannelli la merce trasportata, gli estintori a bordi, l’obbligo delle istruzioni scritte), nonché il conducente che deve conseguire una particolare abilitazione alla guida. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7893

Condividi l'Articolo