Donna muore ad Atessa cadendo per le scale di casa

Terribile incidente domestico scoperto questa mattina ad Atessa (Ch).

Una badante romena, Monica Burdusel, di 43 anni, è stata trovata senza vita in casa, dove viveva sola. E' deceduta dopo essere caduta per le scale. Incidente avvenuto certamente ieri, non è chiaro se di pomeriggio. Difatti ieri mattina la donna era stata vista in giro, a spasso con cane e gatto. Poi più nessuna notizia. Sono stati i vicini ad allarmarsi, non vedendola, e a segnalare, alla polizia municipale, la circostanza che non era uscita.

Poi il caso è passato ai carabinieri, diretti dal capitano Alfonso Venturi. Nell’abitazione a tre piani, in via De Francesco, la signora stava scendendo dalla camera da letto per raggiungere il sottostante bagno. Al quinto gradino è inciampata ed è precipitata all’indietro, sbattendo la schiena e la testa sul pavimento, procurandosi un grave trauma cranico. E' rimasta lì, dove si è spenta. Nell’ispezione cadaverica esterna è stato infatti trovato un grosso ematoma nella parte destra del capo.

Un dramma che ha sconvolto quanti la conoscevano e che la stimavano. Lei non aveva familiari in zona, ha però un figlio in Romania che i militari stanno rintracciando. 24 mag. 2022

WALTER BERGHELLA

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 9860

Condividi l'Articolo