Lanciano incorona la Volley Treviso campione d'Italia under 17
GUARDA LE FOTO

La Volley Treviso trionfa alla finali nazionali maschili under 17 BigMat che si sono svolte nei territori di Lanciano (Ch) e Fossacesia (Ch). Sono stata giornate intense, che hanno portato famiglie ed atleti nelle due città.

Molto bella la finale che si è disputata al palazzetto dello sport a Lanciano, recentemente messo a nuovo dall'amministrazione comunale, e che ha destato i complimenti degli organi federali.

Una partita dominata dai vincitori del torneo che hanno regolato con un secco 3 – 0 la Volley Parella Torino. Tifo sulle gradinate da parte dei supporter di entrambi gli schieramenti che, con l'ausilio di tamburi, trombe e slogan vari hanno sostenuto i propri beniamini.

A detta di molti tecnici presenti, il livello della finale è stato alto. Treviso nel primo set , dopo un iniziale smarrimento, ha raggiunto gli avversari per superarli sul 9-8, e dopo una fase di stallo ha dato distacco agli avversari portandosi in vantaggio di 5 punti (18-13) e concludere il set con il finale 25-21.

Come si poteva prevedere il secondo set è stato avvincente e non senza emozioni. La Volley Parella ha dato il meglio di se, portando gli avversari sotto con un parziale di 13-9, ma qui la reazione dei trevigiani è stata veemente. Infatti i ragazzi di Giovanni Cappelletto hanno raggiunto i piemontesi sul 19-19 per poi vincere sul filo di lana concludendo sul 26-24.

Il terzo set è stato senza storia: il Treviso ha macinato punti sugli avversari che probabilmente hanno avuto un crollo. Il punteggio finale 25-12 attesta che Torino non è entrata proprio in partita, consegnando la vittoria del torneo all Volley Treviso.

Alla gara hanno assistito numerosi rappresentanti federali come Fabio Di Camillo presidente Federazione Italiana Pallavolo, Chiara Di Iulio consigliera federale che ha ringraziato tuttti e ricordato agli atleti che queste giornate di sport resteranno indelebili nelle memoria di ciascuno di loro. Mattia Di Gregorio presidente del Comitato Territoriale Abruzzo Sud Est e Luciano Allegrino della società Lanciano All Star Volley che nell'intervento durante le premiazioni ha inteso ringraziare le autorità locali per il supporto dato ma anche e sopratutto i volontari senza il cui lavoro ben difficilmente si sarebbe potuti arrivare a organizzare una manifestazione del genere ed i genitori dei ragazzi che hanno accompagnato e fatto contantemente il tifo per le proprie compagini. I saluti istituzionali sono stati portati dal sindaco di Lanciano Filippo Paolini, che ha premiato con la coppa i vincitori del torneo. Errico di Giuseppeantonio, sindaco di Fossacesia, che ha premiato i secondi classificati, la Volley Parella Torino, mentre l'assessore Tonia Paolucci ha premiato i terzi classificati i Diavoli Povervolley Milano. Alle premiazioni sono stati presenti anche gli assessori Maura Scrignuoli, del Comune di Fossacesia, Paolo Bomba e Cinzia Amoroso del Comune di Lanciano.

I risultati finali
Finale 1°-2° posto: Volley Parella Torino – Volley Treviso 0-3 (21-25, 24-26, 12-25) Finale 3°-4° posto: Cucine Lube Civitanova – Diavoli Powervolley 0-3 (23-25, 23-25, 23-25) Finale 5°-6° posto: Com Cavi – Vero Volley Gonzaga BPM  1-3 (25-13, 15-25, 19-25, 15-25) Finale 7°-8° posto: Itas Trentino – Matervolley 0-3 (14-25, 22-25, 17-25).
Premi individuali Miglior Centrale: Alessandro Benacchio (Volley Treviso) Miglior Schiacciatore: Hrygori Khotsevych (Volley Parella Torino) Miglior libero: Diego Dolcini (Cucine Lube Civitanova) Miglior Palleggiatore: Simone Porro (Volley Treviso) MVP: Francesco Crosato (Volley Treviso)

Classifica finale 
1.Volley Treviso 2. Volley Parella Torino 3. Diavoli Powervolley 4. Cucine Lube Civitanova 5. Vero Volley Gonzaga BPM 6. Com Cavi Volley Meta 7. Matervolley 8. Itas Trentino 9. Tonoli Nyfil Montichiari 10. Hokkaido Pallavolo Bologna 11. A’ Ricchigia Gupe Volley 12. Roma 7 Volley Sempione 13. Invicta Volleyball GR 14. Imperia Volley ASD 15. You Energy Volley PC 16. Cus Cagliari 17. Tonno Callipo Calabria VV, Kione Padova, Giavi Pedara CT 21. SSV Bruneck Raiffeisen, Julia Gas Volley &Arabona, Santa Lucia Mobili PN, 25. Volley Olimpia Aosta, Pol Rinascita Lagonegro, ASD Pallavolo Isernia, Hidros V.S Arpino CE. 
Il roster della formazione Campione d’Italia: Matteo Monzani, Bryan Argillagos, Mattia Furlan, Andrea Bubacco, Massimo Barosco, Simone Porro, Umberto Moro, Alessandro Benacchio, Leonardo Sartori, Valerio Brancaleoni, Francesco Biondo, Francesco Crosato, Alessandro Moro, Antonio Costantini. All. Giovanni Cappellotto. 26 mag 2024

URANIO UCCI

©RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 537

Condividi l'Articolo