Coronavirus. Stop alla stagione agonistica per l'Unibasket Lanciano

Stop al basket agonistico. Finisce qui la stagione sportiva 2019-2020 dell’Unibasket Lanciano, ad ogni livello, agonistico, settore giovanile, e minibasket. E' “una decisione - si legge in un comunicato della società - presa per tutelare e difendere nel miglior modo possibile la salute in primis degli atleti, ma anche di allenatori, tecnici, dirigenti e di tutti coloro che gravitano nel pianeta Unibasket Lanciano”.

La nota è firmata dal presidente del sodalizio Carlo Valentinetti e il dirigente responsabile Valerio Di Battista. Decisione presa anche considerando ciò che accade in Italia e nel mondo: è “un periodo difficile, quello che stiamo attraversando per lo sport in generale, se arrivano notizie d'oltre oceano sulla sospensione del campionato NBA, conosciuto e seguito a livello globale, dopo la positività al tampone registrata al corona virus per Rudy Gobert. Uno stop clamoroso, giunto pochi minuti prima della palla a due tra Jazz e Thunder. Quando le squadre si stavano scaldando in campo. L'Eurolega ha sospeso le competizioni, ed a ruota è seguito lo stop dei tornei Fiba”.

L'Unibaket nasce nel 2018 e milita  nel Campionato  Nazionale di serie C Gold Marche. Al momento la squadra occupa una posizione di metà classifica con 20 punti. La classifica è guidata dal Bramante Bk Pesaro, Vigor Matelica, e UBS Foligno sono appaiate a 26 punti. 

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 555

Condividi l'Articolo