Calcio. Brindisi per il neonato Miglianico - Lanciano Football Club. Ma a Miglianico storcono il muso...
GUARDA LE FOTO

Ha preso ufficialmente il via il progetto Miglianico – Lanciano Football Club, che sancisce la nascita della terza compagine calcistica a Lanciano (Ch).

Dopo il Lanciano Calcio 1920 che milita in Promozione e l'Athletic Lanciano in Prima Categoria arriva il Lanciano Fc che dovrebbe essere inserito in Promozione. Usiamo ancora il condizionale perché l'ufficialità da parte della Lega non è ancora arrivata anche se fortemente attesa nel corso della settimana.

Secondo l'opinione di Valeriano Palombaro, imprenditore di Miglianico e presidente della squadra, patron del progetto, e del suo entourage le norme federali parlano chiaro: è possibile traferire una sede sociale in un comune confinante, ovvero in uno non confinante ma situato entro un raggio di 20 chilometri, nella stessa provincia o in provincia confinate, all'interno della stessa regione e questo ricorre in questo caso. Secondo i calcoli Miglianico e Lanciano sono divisi da una distanza (in linea d'aria) di 16,4 chilometri, quindi abbondantemente all'interno di quella massima richiesta.

La presentazione dell'iniziativa sportiva è avvenuta nei locali della ex Casa di Conversazione a Lanciano, in presenza di Palombaro e del sindaco di Lanciano, Filippo Paolini, e di numerosi tifosi accorsi accorsi per l'occasione. L'obiettivo dichiarato è quello allestire una compagine che sia in grado di lottare per il salto della categoria con la speranza di poter arrivare, nel giro di tre anni in serie D. Come ha dichiarato Palombaro, questo è un progetto di condivisione e territorialità, che vuole la collaborazione di due territori, quello lancianese destinato alla partita della domenica con la prima squadra allo stadio "Guido Biondi", (una volta terminati i lavori e sgominati i tassi che infestano il terreno di gioco), e il campo sportivo di Miglianico “Fratelli Ciavatta” dove si svolgeranno gli allenamenti e vedrà localizzata l'Under 19 oltre che a tutte le Giovanili.

Allenatore della nuova compagine sarà Matteo Fasciani, già presentato lo scorso 12 giugno come mister del Miglianico e che oggi subentra se stesso, mentre alla direzione tecnica ci sarà Matteo D'Eusanio. Nel corso dei prossimi giorni sarà presentato il resto dello staff. Tutti felici e contenti? Non proprio.

E' sufficiente recarsi sulla pagina social del neonato Miglianico-Lanciano FC per leggere commenti non proprio lusinghieri all'iniziativa. Le critiche arrivano soprattutto dai tifosi gialloblu che si sentono traditi e per un certo verso abbandonati dal loro presidente. C'è chi scrive: "Miglianico non merita questo scandalo! Caro presidente fa un favore a tutti noi cittadini. Vattene e veloce pure". Oppure: "E' meglio dirlo subito che da ottobre il Miglianico si trasferisce al Biondi di Lanciano per poi lasciargli il titolo" ed ancora "Per che ha vissuto la Miglianico Calcio come noi è davvero un peccato ciò che sta accadendo".  09 lug 2023

URANIO UCCI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 5541

Condividi l'Articolo