Partito più votato in città E, quindi, avrà più rappresentanti in Consiglio comunale, ossia quattro.

Il coordinatore cittadino Fausto Memmo, l'assessore regionale Nicola Campitelli, e il vice coordinatore regionale Emiliano Di Matteo, fanno il punto post elezioni amministrative. "Un risultato straordinario. Per quanto riguarda gli assessori – dicono – ci penserà il sindaco Filippo Paolini, ma è chiaro che dovrà tenere conto dei numeri". Il partito di Salvini punta a due assessorati. E poi c'è la carica di vice sindaco, per la quale però dovrà fare i conti con Tonia Paolucci, di "Libertà in azione", la più votata, con oltre 800 preferenze conquistate.

In Giunta dovrebbero entrare Danilo Ranieri e Cinzia Amoroso. I due assessori dovranno dimettersi da consiglieri e per ciò entreranno nell'assise civica i primi due non eletti, ossia Giuseppe Luciani e Michele La Scala. 21 ott. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1003

Condividi l'Articolo