Vasto. Droga nelle federe dei cuscini: un arresto e una denuncia

La polizia ha effettuato un arresto di un giovane e denunciato in stato di libertà  un altro uomo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E’ accaduto ieri, a Vasto (Ch), nell’ambito dell’operazione "Periferie sicure" disposta dal questore di Chieti, Ruggiero Borzacchiello.

Gli agenti del commissariato hanno effettuato, tra gli altri, controlli in un autolavaggio della città, dove sospettavano avvenisse lo spaccio di droga per mano di uno dei dipendenti, di nazionalità egiziana. Le verifiche, e la successiva perquisizione, hanno confermato i sospetti: infatti, all’interno del marsupio che il ragazzo deteneva intorno alla cinta, sono saltati fuori circa trenta grammi di marijuana, pronta per lo spaccio, oltre a 270 euro in contanti.

Ne è seguita una perquisizione domiciliare, durante la quale è stato trovato un sacchetto con una modica quantità di marijuana nascosta nella federa del cuscino. In un’altra camera da letto della stessa abitazione, occupata da un connazionale e collega di lavoro dell'uomo, è stato rinvenuto,sempre nella federa del cuscino, c'erano un sacchetto con quattro ovuli di hashish, e 340 euro in contanti.  All’interno del comodino, un piccolo pezzo della medesima sostanza. Per il primo sono scattate le manette, per il secondo c'è stata una segnalazione alla Procura.  

Stefano Suriani

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 742

Condividi l'Articolo