Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella,  a l'Aquila per la cerimonia di riapertura della chiesa di Santa Maria del Suffragio, detta delle Anime Sante, rimasta gravemente danneggiata dal terremoto del 2009 e restaurata grazie ad una cooperazione italo - francese. In rappresentanza della Francia, ha partecipato all’inaugurazione Nathalie Loiseau, ministra degli Affari Europei della Repubblica Francese, accompagnata dall’ambasciatore della Francia a Roma, Christian Masset. Hanno preso parte alla “Festa della rinascita” circa 1.100 allievi delle scuole de l’Aquila nati nel 2009 e 2010; l’arcivescovo metropolita, il Cardinal Giuseppe Petrocchi; il sindaco, Pierluigi Biond;, il presidente vicario della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli; il presidente della Provincia, Angelo Caruso, e il segretario generale del Mibac Abruzzo, Stefano D’Amico. Nel corso della manifestazione si è proceduto all’illuminazione, a Piazza Duomo, di un albero di Natale della valle d’Aterno, in segno di solidarietà con le popolazioni colpite dal sisma. Al termine il capo dello Stato e la ministra Loiseau hanno reso omaggio alle vittime del terremoto del 6 aprile 2009 presso la Cappella della memoria.
06 dicembre 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 619

Condividi l'Articolo

Video correlati