GUARDA LE FOTO
“E' stato un augurio particolare, che in tantissimi hanno apprezzato”. E' stata un successo l'iniziativa che il 23 dicembre scorso si è svolta a Lanciano (Ch), a margine della tradizionale Squilla, campanella della pace che suona per un'ora e che viene preceduta da una processione con fiaccolata. Terminati il corteo religioso e gli auguri della autorità, in piazza Plebiscito, due aziende di Lanciano hanno offerto prodotti d'eccellenza. La società Agrumato, di Francesco Ricci, ha portato i propri Pan’Agrumato, tra cui l'apprezzatissimo Pan’Agrumato al Montepulciano, prelibatezza dolciaria esportata in tutto il mondo; mentre la cantina “Eredi Legonziano” ha scelto di presentare spumanti prodotti col metodo classico. Ed è stato un autentico assalto da parte dei cittadini che hanno ben accolto la proposta e degustato specialità del territorio. “Dal canto nostro – spiega Ricci – abbiamo tagliato 5 Pan'Agrumato... giganti, da cinque chili, realizzati per l'occasione, e poi 25 di quelli più piccoli, per un totale di 50 chili di Pan'Agrumato consumati. Siamo davvero contenti della riuscita di un'iniziativa che di sicuro andremo a proporre anche nei prossimi anni”. 

A... ruba anche le bollicine, con decine e decine di bottiglie stappate e una miriade di brindisi. Eredi Legonziano ha voluto chiudere così i festeggiamenti dei 50 anni dalla fondazione della cantina. “Ringraziamo – conclude Ricci – anche l'amministrazione comunale, molti esponenti dei quali, di maggioranza e di opposizione, sono stati presenti. E in particolar modo ringraziamo il sindaco Mario Pupillo, che si è anche prestato, con goliardia e nel piacere della compagnia, al taglio di uno dei Pan'Agrumato”.
27 dicembre 2018

Foto Andrea Franco Colacioppo
@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 619

Condividi l'Articolo

Articoli correlati