Lanciano. Parte il Piano asfalti con interventi nelle contrade e in centro

"Dopo i lavori per la riqualificazione dei marciapiedi avviati nei giorni scorsi da via Ferro di Cavallo, un intervento atteso da anni che finalmente risolverà le criticità di un tratto di marciapiede importante per i tanti pedoni che lo utilizzano, in particolare gli studenti durante l'anno scolastico, è partito anche il Piano asfalti 2019. Interventi cominciati dalla strada comunale San Giovanni in contrada Serre. Lo scorso anno abbiamo realizzato il primo lotto di lavori e quest'anno, come promesso, stiamo realizzando il secondo per quella che è una strada di collegamento da e per la zona industriale Val di Sangro molto utilizzata. Inoltre, i lavori sono partiti anche in zona contrada Iconicella, per liberare la strada dallo smottamento, realizzare una gabbionatura che la metta in sicurezza e finalmente riaprirla al traffico”. Esordisce Giacinto Verna, vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici  del Comune di Lanciano (Ch), nel presentare il Piano asfalti che è scattato nei giorni scorsi.

Ora si tratta di attendere i tempi tecnici per gli altri interventi, perché la Centrale unica di committenza (Cuc) di Lanciano ha avviato nei giorni scorsi due indagini di mercato per individuare le ditte che dovranno realizzare i lavori di riqualificazione dei tratti malconci nelle zone di  piazza D'Amico e i lavori di miglioramento dei piani stradali di viale Cappuccini, nel tratto di strada tra la chiesa di San Pietro e lo stadio comunale “Guido Biondi” (che è un tratto degno della Parigi-Dakar), di via Torino e di via Santo Spirito con la realizzazione di dossi pedonali.

Il termine dell'indagine di mercato relativa ai lavori di miglioramento dei piani stradali è stato fissato alle ore 13 di martedì 30 luglio, con sorteggio pubblico mercoledì 31 luglio ore 10 in caso di numero di istanze superiore a tre; l'indagine di mercato dei lavori in Piazza D'Amico è stato fissato alle ore 13 di mercoledì 31 luglio, con sorteggio pubblico giovedì 1° agosto ore 10 in caso di istanze maggiori di tre.

Ecco nel dettaglio le opere previste nel piano asfalti 2019: gli interventi in programma sui marciapiedi, importo complessivo 100.000 euro: via per Fossacesia, via Ferro di Cavallo, via Milano, via Piave, i tratti più ammalorati di viale Rimembranze, via Isonzo, via Fiume, via Zara, via Montegrappa, via Veneto e piazza Dellarciprete nei pressi del giardino/ingresso parco Villa delle Rose. Questi invece i sedici interventi in programma sulle strade, importo complessivo 500.000 euro: via per Villa Stanazzo, (strada di collegamento da quartiere Santa Rita/Villa Stanazzo), via San Francesco d'Assisi (da via Milano verso la chiesa Sant'Antonio), i tratti più ammalorati di contrada Villa Pasquini in particolare strada comunale Santa Margherita e strada verso la Val di Sangro, la strada comunale della contrada Rizzacorno, strada comunale località Carrieri, strada Fontanelle/CastelFrentano, strada comunale Sant'Ostazio (Iconicella) realizzazione gabbionata per smottamenti, strada comunale Candeloro, tratto di strada comunale Santa Giusta, strado comunale San Giovanni in località Serre, via del Torrione, via Bologna, corso Bandiera, strada comunale confine in contrada Costa di Chieti, strada comunale Colle Pizzuto/Iconicella. A questi interventi si aggiungono quelli che saranno realizzati in via Torino, viale Cappuccini e piazza D'Amico.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1369

Condividi l'Articolo