Fossacesia. Ventinove gli alberi da abbattere lungo Viale San Giovanni in Venere
GUARDA LE FOTO

Ventinove cipressi situati lungo Viale San Giovanni in Venere,  a Fossacesia (Ch), non godono di buona salute.

Per questo motivo essi vanno abbattuti. Cosi la Provincia  di Chieti chiede alla Regione Abruzzo l'autorizzazione per eliminarli.  Nella domanda viene  specificato che la richiesta deriva a seguito di indagini eseguite dalla "Res Agraria" di Tortoreto (Te). Dal check up è emerso che 29 alberi manifestano "segni, sintomi o gravi difetti che fanno ritenere che il fattore di sicurezza naturale degli stessi sia esaurito".

I controlli sono partiti  dopo le continue richieste del Comune di Fossacesia che, in varie occasioni, ha segnalato alla Provincia, competente sui 1.600 metri che collegano il centro città con l’area monumentale di San Giovanni in Venere, una situazione di pericolo per quanti percorrono la strada.

Un cipresso, qualche settimana fa, era caduto a causa del forte vento, così a scopo precauzionale, una parte della strada era stata interdetta alla circolazione. "Ci auguriamo che la Regione risponda positivamente e rapidamente - dice il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, che aggiunge -. Da anni segnaliamo i problemi che si manifestano tutte le volte che  il maltempo si presenta con una certa violenza.  In più occasioni - conclude - siamo stati costretti a intervenire per la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni, ma era chiaro che si dovesse fare di più. Pertanto, ora speriamo in una immediata decisione per allontanare definitivamente i rischi a tutela dell’incolumità pubblica". 26 feb. 2020

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

 
 
totale visualizzazioni: 1187

Condividi l'Articolo