Chiese d'Abruzzo e Molise è il nome del sito ufficiale della Ceam (Conferenza episcopale abruzzese-molisana), nato dall'esigenza di dover migrare sulla nuova piattaforma Wordpress, secondo le indicazioni dei competenti uffici della Conferenza Episcopale Italiana. A darne notizia il vescovo della diocesi di Trivento, Claudio Palumbo, delegato della Conferenza episcopale regionale per le Comunicazioni sociali. "Grazie ad esso, tanto la Ceam, quanto gli organismi ad essa collegati (Seminario regionale con Istituto teologico abruzzese-molisano Pianum; Tribunale ecclesiastico regionale ecc.) - si legge in una nota - potranno avere la loro presenza istituzionale nel web. In una cultura che è fortemente digitale, e della quale tutti facciamo parte, si voglia o no, la Chiesa deve anch'essa poter abitare i social media, oltre che per l'annuncio del Vangelo, priorità assoluta, anche per una pastorale del contatto, capace, cioè, di andare incontro alle repentine trasformazioni del nostro modo di vivere e, connessa al territorio e alle sue comunità, arrivare alle periferie esistenziali". 

Chieseabruzzoemolise.it, pertanto, "vuole essere strumento di collegamento e di comunione tra le diocesi. Ciò avverrà in particolare attraverso la sezione news, nella quale verranno messi in risalto gli eventi più importanti. Sarà possibile, inoltre, - viene aggiunto - consultare anche la guida liturgica regionale. Una sezione è dedicata ai santuari più importanti". Il sito è integrato sia con i social network della Ceam (il profilo Twitter Vescovi Ceam e la pagina Facebook VescoviAbruzzoMolise), sia con i media della Cei e del Vaticano".
05 dicembre 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 266

Condividi l'Articolo

Articoli correlati