Covid. Boom di casi a Santa Maria Imbaro

In aumento  i casi di Covid-19  a Santa Maria Imbaro (Ch), ed è lo stesso sindaco, Maria Giulia Di Nunzio, a manifestare la sua preoccupazione per questi dati, comunicati dal Dipartimento Prevenzione della Asl Lanciano Vasto Chieti.

"Per un certo periodo - dichiara il primo cittadino - i positivi erano progressivamente diminuiti, ma da qualche giorno, stanno risalendo. Attualmente sono circa trenta  30  coloro che hanno contratto il virus".

"E' vero - prosegue - al 31 marzo lo stato di emergenza è stato ufficialmente chiuso e, di conseguenza, le norme anti Coronavirus sono state allentate, ma purtroppo la variante Omicron 2 è attiva ed è più trasmissibile della precedente e, quindi, dai casi registrati, non solo nel nostro territorio, ma anche a livello nazionale, è facilmente intuibile che il rischio di contagiarsi è molto alto".

Il sindaco si appella alla cittadinanza e conclude: "Anche se alcune restrizioni sono state eliminate, vi chiedo, comunque, di continuare a non abbassare la guardia e a rispettare le norme basilari quali l'igienizzazione delle mani, l'uso della mascherina nei locali al chiuso e mantenere il distanziamento sociale. Al momento, fortunatamente, tutti i positivi si trovano in discrete condizioni di salute ravvisando, in generale solo, sintomi influenzali".

Altri aggiornamenti dei dati Coronavirus in altri centri: Fossacesia le persone con Covid, alla data del 7 aprile, erano 95; a Paglieta, il numero è di 70; a Rocca San Giovanni gli attualmente positivi ammontano a 33. 14 aprile 2022

LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2911

Condividi l'Articolo