Coronavirus. Ospedale Vasto da trasformare in Covid hospital provinciale? Il 'no' di Menna

A lanciare... l'idea è stato il direttore generale della Asl, Claudio D'Amario. E lo ha fatto nella riunione di ieri del comitato ristretto dei sindaci della Asl Lanciano Vasto Chieti, presente anche l'assessore alla  Salute, Nicoletta verì.

"Ha espresso la volontà - si legge in una nota a firma dei primi cittadini di Lanciano, Mario Pupillo; Vasto, Francesco Menna, e Casoli, Massimo Tiberini - di fare del "San Pio" di Vasto il Covid hospital della provincia di Chieti".

Menna si è fermamente opposto, in quanto la struttura non permette di diversificare i percorsi e di separare le metodiche di assistenza destinate a pazienti no Covid e Covid.  "Inoltre - ha ribadito - non è pensabile conferire una funzione ad un ospedale senza prevederne un adeguato rafforzamento dell'organico medico e infermieristico".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1105

Condividi l'Articolo