Coronavirus. Fossacesia. La messa a San Giovanni in Venere diventa... social

Chiese chiuse, niente messa: con la sospensione di ogni attività pastorale, con le limitazioni rigide per il rischio contagio di Covid-19, ecco che è partita una iniziativa social da parte dei  passionisti di San Giovanni in Venere a Fossacesia (Ch).

Si tratta delle celebrazione delle messe in diretta dalla cappellina interna del convento. In molti oggi hanno avuto la possibilità di seguire alle 8.30, la  funzione della domenica di Quaresima. L’appello rivolto ai fedeli è stato lanciato sulla  pagina Facebook dallo stesso superiore della comunità dei  passionisti, padre Marcello Pallotta, che ha scritto: "A quanti vorranno unirsi a noi in preghiera, in questo tempo di Coronavirus, santa messa on line sul mio profilo Facebook". Altre celebrazioni sono andate in diretta alle 11 e alle 16, sempre dalla cappellina interna del convento. L’niziativa “digitale” dei Passionisti ha riscosso consensi tra tanti fedeli. Per seguire la diretta anche nelle prossime domeniche e per aggiornamenti andare sul profilo https://www.facebook.com/p.marcello59.

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 945

Condividi l'Articolo