Carabinieri. Lanciano saluta il tenente colonnello Vincenzo Orlando che va ad Ascoli

Il tenente colonnello Vincenzo Orlando lascia la compagnia carabinieri di Lanciano (Ch) e va a dirigere il Nucleo investigativo provinciale carabinieri di Ascoli Piceno.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Stamani saluto in municipio da parte del sindaco Filippo Paolini. Orlando, nativo di Serracapriola (Foggia) ma cresciuto a Termoli, lascia la compagnia frentana dopo 5 anni. Era giunto a settembre 2017. Sarà sostituito dal maggiore Fabio Vittorini in arrivo dal comando provinciale di Teramo e che sarà presentato domani. Paolini dona una targa di ringraziamento e Orlando ricambia con un cappellino da carabiniere con dedica: "Alla città di Lanciano con stima e riconoscenza". La targa invece recita: "L’Amministrazione, anche a nome della comunità, La ringrazia del lavoro svolto brillantemente in questi anni di servizio prestati al comando della compagnia carabinieri di Lanciano, a presidio dei nostri territori oltre che a tutela della legalità e della sicurezza della popolazione. Riconoscendo in Lei la dedizione e l’impegno profuso nell’attività lavorativa".

Presenti il tenente Giuseppe Nestola, a capo del Norm, e il maresciallo Giacomo Monacelli, vice comandante di stazione, quindi il capitano della Finanza, Alessandro Spada, che lascerà Lanciano il 23 settembre per un nuovo prestigioso incarico a Roma. Sarà a sua volta sostituito dal capitano Domenico Siravo, in arrivo dal Nucleo di Milano.

"La città ci è sempre stata vicina – ha detto Orlando - anche se ha vissuto un periodo difficile, come la pandemia, e la gente ha risposto bene. Sempre molto collaborativa in tante occasioni, per noi un punto importante e con senso civico fondamentale. Molte le segnalazioni positive che hanno portato a svolte d’indagini facilitando il nostro compito, come nel caso del fenomeno della violenza giovanile, risse e botte, anche alle Feste di settembre".

Paolini ricorda: "L’Arma è cittadino onorario di Lanciano e poi le intestazioni di viale Salvo d’ Acquisto e via Caduti di Nassirya. Sempre un bellissimo rapporto.... Ora ci indirizziamo alle telecamere a supporto delle forze dell’ordine". 07 set. 2022

WALTER BERGHELLA    

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 579

Condividi l'Articolo