Acqua con valori non a norma: a Vasto, San Salvo e Montenero di Bisaccia stop all'uso per fini alimentari

Divieto di utilizzo dell'acqua potabile per scopi alimentari a Vasto Marina e San Salvo Marina e nella zona industriale di San Salvo, in provincia di Chieti, e a Montenero di Bisaccia, in provincia di Campobasso.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie per distributori e uffici

Apri

Le ordinanze sono state firmate, oggi, dai sindaci dei rispettivi comuni, Francesco Menna, per Vasto;  Tiziana Magnacca, San Salvo e Simona Contucci, Montenero.

"I provvedimenti - fanno presente i primi cittadini - si sono resi necessari a seguito della comunicazione da parte del Sian (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) della Asl 2 dei risultati delle analisi effettuate su un campione di acqua destinata al consumo umano prelevato dall’impianto di trattamento dell’Arap Servizi, in Viale Germania a San Salvo".

"Ci è stata inviata una lettera - spiega Menna - in cui ci viene comunicato che, seppur di poco, alcuni valori non sono nella norma. E, a scopo precauzionale, abbiamo disposto lo stop dell'uso dell'acqua per ragioni alimentari. Domani dovrebbero esserci ulteriori verifiche e vedremo il da farsi". 24 feb. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1479

Condividi l'Articolo