UNA nuova opera a Treglio (Ch), un grande dipinto che campeggia su uno dei muri del paese e che si va ad aggiungere ai 60 già esistenti. E' stato realizzato nei giorni scorsi da 12 artisti e studenti, arrivati da tutta Italia, per la “Settimana internazionale dell'affresco” che è scuola e laboratorio, ma anche un'attrattiva turistica. Artisti giunti nel borgo frentano per apprendere questa tecnica, che va scomparendo, e che hanno operato sotto la guida di esperte docenti. La “Settimana dell'affresco” è appuntamento di prestigio di Treglio, unico paese affrescato d'Italia. Spiega il sindaco, Massimiliano Berghella: “E' una nostra caratteristica, ed è anche un'opportunità. In 16 anni siamo riusciti a creare una Scuola internazionale dell'affresco, presieduta dal pittore di fama Vico Calabrò e mandata avanti da esperti affreschisti cresciuti sul posto”. Inoltre è stata costituita l'associazione culturale “Treglio affresco”, presieduta da Antonella D'Addario e che organizza tutte le attività legate agli affreschi. Di Piergiorgio Di Rocco. 01 settembre 2016


@RIPRODUZIONE VIETATA

Condividi l'Articolo

Articoli correlati