A Roseto l'Abruzzo trionfa ai Campionati nazionali studenteschi del beach volley maschile e va ai Mondiali
GUARDA LE FOTO

E' stata una splendida esperienza di sport. Correttezza, lealtà e sano agonismo hanno caratterizzato la settimana delle finali nazionali studenteschi di beach volley a Roseto degli Abruzzi (Te).

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Alla fine la compagine abruzzese del "Luigi Savoia" di Chieti ha battuto nettamente in finale, con un secco 2 - 0, le Marche e si è aggiudicata la vittoria finale, prenotando, così, il posto ai Mondiali ISF (International School Sport Federation) di beach volley in programma in Israele nel 2023.

Nella femminile la formazione emiliana del Liceo Scientifico "Fulcieri Paulucci" di Calboli di Forlì, ha avuto la meglio in finale con 2 set a 0, sulla formazione dell’Istituto "Lorenzo Guetti - Tione" di Trento. Buona, comunque, anche l’esperienza delle ragazze abruzzesi del liceo scientifico "Da Vinci" di Pescara che hanno conquistato un onorevolissimo 5° posto. Daria Castaldi, Valentina Silvestris e Giulia Angelucci, guidate da Giambattista Pupi possono essere più che soddisfatte per un’esperienza da migliorare e ripetere nei prossimi anni.

La lode, però, spetta ai giocatori teatini. Giacomo Ciammaichella, Francesco Cirotti e Diego Petrocco, allenati da Nicola Piro e che hanno dato vita ad un torneo perfetto sotto ogni aspetto: tecnico, agonistico, tattico e atletico. Fin dalla prima gara i giocatori del Savoia, diretto da Grazia Angeloni, non hanno perso una sola battuta. Concentrati, determinati, attenti hanno guadagnato meritatamente la vittoria finale che li porterà l’anno prossimo a Tel Aviv. Lo stesso percorso è stato compiuto dalle romagnole del Fulcieri Paulucci di Forlì. Letizia Bentivoglio, Alessia Giunti e Martina Simoncelli hanno avuto un cammino costante e regolare, attentamente guidate da Carmelo Di Giacomo sono approdate in finale eliminando proprio le allieve pescaresi. Un successo più che meritato per quanto hanno fatto vedere nel corso del torneo. Suggestiva anche la cerimonia di chiusura, nell'accogliente e attrezzatissimo Villaggio Lido d'Abruzzo, che ha avuto il suo culmine con la premiazione dei vincitori e di tutte le rappresentative partecipanti. 22 set 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 513

Condividi l'Articolo