In Italia il segretario di Stato Usa Mike Pompeo. Andrà anche a Pacentro, nella casa dei bisnonni
GUARDA LE FOTO

E' arrivato stamattina in Italia il segretario di Stato americano, Mike Pompeo. E' giunto a Roma, per una visita di quattro giorni. Il volo speciale, un boeing 757 dell'Us Force, è atterrato sulla pista dell'aeroporto militare di Ciampino alle 11.22. 

Qui è stato accolto, tra gli altri, dall'ambasciatore Usa in Italia, Lewis Eisenberg; dall'ambasciatrice Usa presso la Santa sede, Callista Louise Gingrich e dal vice capo del Cerimoniale diplomatico della Repubblica, Stefano Zanini. Subito dopo è salito a bordo di una vettura blindata che, seguita da un lungo corteo di auto, ha lasciato alle 11.40, sotto scorta, lo scalo romano.

Pompeo in Italia incontrerà il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ed il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nell'ambito di una missione in Europa che sino al 6 ottobre lo porterà anche in Macedonia, Montenegro e Grecia. In Vaticano sarà ricevuto in udienza privata da papa Francesco e dove incontrerà il segretario di Stato del Vaticano Pietro Parolin ed il segretario per le relazioni con gli Stati Paul Richard Gallagher. Sempre in Vaticano Pompeo parteciperà e interverrà a un simposio sul tema dei diritti umani.

La visita nel nostro Paese si concluderà con una tappa a cui il segretario di Stato tiene molto, quella del 3 ottobre, in Abruzzo, a Pacentro (Aq), terra d'origine della sua famiglia. Sarà nel borgo aquilano, incastonato nella Majella, intorno all’ora di pranzo e si recherà nella vecchia casa di via San Francesco dove viveva il bisnonno. Da qui probabilmente si muoverà verso Sulmona (Aq) per una breve visita al capoluogo peligno. 

Pompeo, 56 anni, è stato chiamato sulla più importante poltrona della Casa Bianca da Donald Trump nel marzo dello scorso anno, in sostituzione di Rex Tillerson. Nato in California, è stato direttore della Cia e deputato Repubblicano. La nonna paterna Fay Brandolino era figlia di Giuseppe Brandolino e Carmela Sanelli che emigrarono negli States da Caramanico Terme (Pe). Il nonno Harry Pompeo, era figlio di Paolo Pompeo e Emma "Gemma" Pacella, nati entrambi a Pacentro.

Nei giorni scorsi il sopralluogo da parte della sicurezza americana che, in collaborazione con le forze dell’ordine italiane, dovrà gestire la visita del celeberrimo ospite. Un salto nella memoria, prima di riprendere il viaggio verso il resto d'Europa.

Di Pacentro è originaria anche la rockstar americana Madonna, al secolo Madonna Louise Veronica Ciccone, figlia di Sylvio Anthony Ciccone (detto Tony, nato nel giugno 1931), a sua volta figlio di Gaetano Ciccone e Michelina Dilulio, giunti nel Paese a stellee strisce nel 1919, direttamente da Pacentro. 

Serena Giannico

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nella foto Pompeo in Italia e il borgo aquilano di Pacentro

totale visualizzazioni: 887

Condividi l'Articolo