GUARDA LE FOTO

A undici mesi dalle Politiche del 4 marzo, il centrodestra a trazione Lega, in Abruzzo, aumenta il consenso, mentre  il M5S assiste ad un crollo. Le Regionali, stando alle prime proiezioni, vedono infatti il trionfo, con il 48,9% del candidato del centrodestra Marco Marsilio e il boom della Lega, che supera il 27%. Lontanissima la candidata di Luigi Di Maio Sara Marcozzi, che si ferma poco dopo il 21% perdendo anche la seconda posizione, che va al candidato del centrosinistra Giovanni Legnini.

Lungo abbraccio tra Marco Marsilio, nuovo presidente della Regione Abruzzo, e la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, al comitato, a Pescara. Meloni festaggia e dice: "E' il primo presidente di Regione espresso da Fdi". 

"E' un successo di tutto il centrodestra. Il risultato che si sta profilando è molto netto", è il commento di Marco Marsilio, che i primi dati delle urne 'incoronano' neopresidente della Regione Abruzzo.

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 368

Condividi l'Articolo

Articoli correlati