Tutti in marcia a Teramo per difendere l'acqua del Gran Sasso da "aggressioni" ed esperimenti ritenuti pericolosi, come quello, previsto, del Sox, con materiale radioattivo. Interviste ai protagonisti. 15 novembre 2017

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 1165

Condividi l'Articolo