"Ora tutelare gli interessi del territorio": è l'obiettivo di sedici sindaci del Sangro-Aventino che hanno dato vita ad un'associazione che si occuperà di affrontare le problematiche relative ai laghi artificiali di Bomba e Casoli (Ch), che hanno bisogno di essere dragati: ma l'Acea, che ha la concessione, si è rifiutata di farlo. (PER SAPERNE DI PIU' LEGGI QUI)   13 mag. 2021

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Video a cura di Massimiliano Brutti

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2311

Condividi l'Articolo