Villetta Barrea. Liberato il cervo che ama le luminarie e vi si intreccia...

Da giorni circolava per le strade di Villetta Barrea (Aq), con il palco, cioè le corna, intrecciato da luminarie. Per il cervo incappato nell'insolito incidente è stato necessario l'intervento di veterinari e personale esperto del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise che questa mattina lo hanno liberato dai fili elettrici. L'animale è stato narcotizzato per ...

Atessa. C'è lo stop definitivo all'impianto di rifiuti sanitari infettivi 'Di Nizio'

Arriva lo stop definitivo della Regione all'impianto di sterilizzazione di rifiuti sanitari e ospedalieri infettivi che la società Eugenio Di Nizio, di Campobasso, legato a stretto filo alla Colasante Holding con sede a Mozzagrogna (Ch), vuole realizzare in località Saletti di Atessa (Ch).  L'istanza era stata rigettata nel 2018 dal Comitato Via della Regione Abruzzo, ...

Crisi idrica nel Chietino. 'L'acqua scarseggia, nonostante la neve...'. Alta la dispersione causa reti colabrodo

Crisi idrica, specie nel Vastese, restano i problemi, ma la Sasi, società che serve 87 comuni del Chietino, accelera sui progetti. "La neve dello scorso ottobre ha dato respiro alle sorgenti del fiume Verde, a Fara San Martino, che copre l’80% del fabbisogno, ora le basse temperature non permettono lo scioglimento per le recenti imbiancate, col risultato che la captazione di acqua ...

Ortona. Stop del ministero all'impianto gpl. Negata l'autorizzazione

Stop al progetto di un deposito gpl nel porto di Ortona (Ch). Il ministero dello Sviluppo economico, nella conferenza di servizi che si è tenuta oggi, ha detto no al progetto dalla società "Seastock", del gruppo Walter Tosto. Un impianto da 25mila metri cubi, avversato da associazioni e anche dall'attuale amministrazione comunale. "Una vittoria per la città e della ...

Ortona. Ascom Abruzzo: 'No al deposito gpl. Dannoso per l'intera Costa dei trabocchi'

"Un progetto deleterio, anche a livello economico, per Ortona e per l’intera Costa dei trabocchi, che necessita, soprattutto in questo momento, di salvaguardia, e non di impianti anacronistici e ad alto rischio ed impatto, sia per l’ambiente che per la salute". Così Ascom Abruzzo, con il presidente Angelo Allegrino, bolla il progetto per la costruzione di un deposito ...

Costa dei Trabocchi. Il Wwf chiede a Mattarella l'istituzione del Parco nazionale. 'Un'attesa di vent'anni'

Una lettera al capo dello Stato sollecitando un provvedimento atteso da tempo... immemorabile. Il Wwf ha scritto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per sollecitare l'istituzione del Parco nazionale della Costa teatina, sul litorale dei trabocchi, firmando il decreto per la nascita dell'Ente. "Il prossimo 23 marzo saranno trascorsi esattamente 20 anni dall'istituzione di ...

L'Ispra richiama l'Abruzzo: 'Insufficiente l'attività di ricerca dei pesticidi nelle acque'

L'Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale (Ispra) richiama le Regioni ancora insufficienti nell'attività di campionamento delle acque superficiali e sotterranee sui residui delle sostanze usate in agricoltura, cioè dei fitofarmaci. Tra queste l'Abruzzo. Dal rapporto nazionale "Pesticidi nelle acque" sul monitoraggio eseguito nel 2018, pubblicato a ...

Costa dei Trabocchi e 'Via Verde'. Allarme cementificazione per la riserva di Punta Aderci

Allarme cemento per la costa d'Abruzzo: in pericolo anche i tratti più caratteristici.  Il Coordinamento per la Tutela delle Vie Verdi d'Abruzzo (TuViVA) denuncia le scelte che si stanno facendo a livello amministrativo da più parti e fa appello ad associazioni, cittadini, imprenditori e alle forze politiche. Ad essere presa di mira adesso è la riserva di Punta Aderci ...

Lanciano. Mille alberi da piantare... Si comincia nel 2021...

"L'idea è di mettere a dimora il più possibile, nelle aree libere della città, piante e alberi adatti all'habitat urbano, tutte specie prevalentemente autoctone che possano non solo crescere bene, ma anche purificare l’aria e l’acqua, proteggere il suolo e migliorare il benessere psico-fisico degli individui, cominciando dai bambini". Così Franco ...

Costa dei Trabocchi. 'Regolamentare la 'Via Verde' è competenza della Regione'

E’ un fuoco di fila in questo fine anno sulla contestata bozza di regolamento della Provincia di Chieti sulla "Via Verde" della Costa dei trabocchi, 42 chilometri di tracciato da Ortona, agganciata a nord con Francavilla al Mare, fino a San Salvo. Sul provvedimento, ritenuto "illegittimo" rispetto alle previsioni della legge regionale numero 5 del 30 marzo 2007, si è registrata ...

Ferrovie. La tratta Sulmona-Sansepolcro potrà essere la prima in Italia ad idrogeno

Una proposta del Ministero dello Sviluppo Economico che vede l'idrogeno verde per il rilancio industriale e infrastrutturale del centro Italia. La prima tratta che farà da apripista a questa nuova tecnologia sarà la Sansepolcro-Sulmona, un progetto che comincia a prendere forma dopo il primo accordo firmato tra le città di Cittaducale, Rieti e Antrodoco, con le società ...

Costa dei Trabocchi. 'Regolamento 'Via Verde'? E' nullo. E' schizofrenico e fatto nell'interesse di pochi'. Nasce il coordinamento Tuviva

"Sono 53 le aree di risulta che, invece di avere come linee guida la funzione pubblica,  privatizzano la Costa dei Trabocchi". Decine di associazioni ambientaliste e imprese turistiche, insieme, raccogliendo anche adesioni, continuano e allargano la protesta contro la bozza di Regolamento della Provincia di Chieti per la gestione della "Via Verde" della Costa dei ...

Abruzzo. Prima regione in Italia ad aver installato sensori per la grandine

Arrivano in Abruzzo, per la prima volta in Italia, i sensori per monitorare in tempo reale la grandine. Lo rende noto la Protezione civile regionale, annunciando che l'Ufficio idrografico e mareografico di Pescara e l'Ufficio meteo-nivo e radar meteorologia del Centro funzionale della Regione hanno da poco installato due sensori di monitoraggio della grandine nelle aree urbane dei ...

Costa dei Trabocchi. 'Per 'Via Verde' vigilare sui Comuni... E' lì che si vedranno scelte per territorio'

"Legittime preoccupazioni in termini di opportunità, ma anche di pericoli": l’associazione Nuovo Senso Civico interviene sulla bozza di Regolamento proposta dalla Provincia di Chieti per la gestione della pista ciclopedonale "Via Verde" e aree adiacenti. Nuovo Senso Civico ritiene "che un numero limitato di correzioni, limature e integrazioni nella bozza odierna del Regolamento, ...