Ortona. Con l'auto contro un albero, muore 47enne di Fossacesia
GUARDA LE FOTO

Con l'auto contro un albero. Incidente mortale questa mattina in contrada San Donato di Ortona (Ch), lungo la statale 16.

Il fatto si è verificato poco prima delle 9. A perdere la vita un 47enne di Fossacesia (Ch).

L'uomo, Gerardo Bellofatto, originario di Foggia, operaio della Sevel di Atessa (Ch), era alla guida della sua Ford Focus. Era solo in macchina. Procedeva in direzione sud, verso San Vito, forse verso casa.

Secondo le prime ricostruzioni il mezzo, per cause in corso di accertamento, dopo una semicurva a salire, ha sbandato, ha invaso la corsia opposta ed è uscito di strada. La sua corsa è finita drammaticamente contro un massiccio cipresso, il cui tronco è entrato nella vettura che si è accartocciata attorno alla pianta, distruggendosi. Il fatto nei pressi del cimitero momumentale canadese, al chilometro 474,500 dell'Adriatica.

A dare l'allarme automobilisti di passaggio. Sul posto, per primi, sono arrivati i sanitari del 118 con l'ambulanza. Il conducente ancora respirava. Sono stati per ciò allertati l'elisoccorso, che si è alzato in volo, e i vigili del fuoco di Ortona, perché il ferito, in condizioni disperate, era incastrato tra le lamiere. 

Nonostante i tentativi di tenerlo in vita, però, non c'è stato nulla da fare. Le lesioni riportate nel terribile schianto, non gli hanno lasciato scampo. La strada è stata provvisoriamente chiusa al transito. Intervenute anche le squadre Anas e la polizia stradale di Chieti per ricostruire l'accaduto, per gli accertamenti e per ripristinare la circolazione in sicurezza nel più breve tempo possibile.

Sul luogo della tragedia non ci sono segni di frenata, quindi l'attenzione delle forze dell'ordine è incentrata sulle cause all'origine del tremendo impatto. Le ipotesi sono diverse: un malore, un colpo di sonno, una distrazione o un animale che, all'improvviso, è spuntato sulla via. Sull'accaduto aperta un'inchiesta. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

LEGGI ANCHE FOSSACESIA SCONVOLTA INCIDENTE MORTALE

Nelle foto, di Andrea Franco Colacioppo, l'incidente di Ortona e la vittima

totale visualizzazioni: 30787

Condividi l'Articolo