Innesca incendio con fuochi d'artificio e manda in fumo ettari di pineta  a San Benedetto in Perillis

Un incendio, il 6 giugno scorso, ha mandato in fumo, 2.500 metri quadrati di pineta a San Benedetto in Perillis, nell'Aquilano.

Le fiamme furono spente da vigili del fuoco e volontari, dopo una giornata di lavoro. Il sostituto procuratore di L'Aquila, Marco Maria Cellini, in quell'occasione si è recato sul posto per il coordinamento delle attività d'indagine, svolte dai carabinieri forestali del nucleo ''Parco'' di Cansano e della stazione di Navelli.

E' stato ora individuato il responsabile del rogo, ricollegabile all'accensione di fuochi d'artificio, ed è stato denunciato. 15 giu.2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1491

Condividi l'Articolo