Coronavirus. In Abruzzo altri 478 positivi e due decessi. 106 nuovi casi a Montorio al Vomano

Sono 478 i casi di coronavirus scovati nelle ultime ore in Abruzzo, su 3.537 tamponi effettuati , e i contagiati hanno età compresa tra 1 e 94 anni.

Di essi, 237 sono riferiti a tracciamenti di focolai già esistenti e monitorati, come quelli della Marsica e di Montorio, dove la situazione diventa davvero preoccupante. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 108, di cui 23 in provincia dell'Aquila, 5 in provincia di Pescara, 15 in provincia di Chieti e 65 in provincia di Teramo.

Ci sono due nuovi decessi e il numero dei morti sale a 556. Si sono spenti un 69enne della provincia di Pescara e una 78enne della provincia dell'Aquila.

Complessivamente, dall'inizio dell'emergenza, si contano 11.519 casi di Covid-19 in regione e tra essi ci sono 3.872 dimessi/guariti (+18 rispetto a ieri).

Attualmente i positivi sono 7.091 (+458 rispetto a ieri): 401 pazienti (+20 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 33 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 6.657 (+447 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Finora sono stati eseguiti 294.594 test. 

Il centro più colpito oggi è Montorio al Vomano, con 106 nuovi infetti: il comune è interessato da un imponente focolaio che va avanti da giorni. A seguire L'Aquila, con 43 casi; Avezzano, con 26; Teramo, con 31; Giulianova, 16 e Sant'Egidio alla Vibrata, 10. Ed è proprio la provincia di Teramo a far registrare più nuovi casi: sono 237 i contagi recenti. Con 2.935 casi complessivi, il Teramano supera così il Pescarese e si piazza in seconda posizione dopo L'Aquila. A livello provinciale in testa c'è ancora L'Aquila, con 3.335 casi (+138 rispetto a ieri): l'Aquilano, sempre rimasto ultimo nella fase primaverile della pandemia, nei giorni scorsi ha superato il Pescarese (2.888, +24) - a lungo considerato il territorio più colpito nel centro Sud Italia - che con il sorpasso del Teramano è ora in terza posizione. In coda c'è il Chietino (2.099, +60).

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1389

Condividi l'Articolo