Lanciano Calcio. Vinta l'amichevole contro lo Scafa-Passo Cordone
GUARDA LE FOTO

Lanciano Calcio 1920 vincente: batte lo Scafa-Passo Cordone per 2-0 con le reti di Malvone e Verna, in un caldo pomeriggio di mezza estate.

Lanciano Calcio 1920: Di Vincenzo (1 st Forti, 34st Cencio), Tidiane (1st Caniglia, 34st A. Fiammenghi), Melchiorre (1st De Santiis, 35 st Malvone), Sassarini (15 st Giangiulio), Scudieri ( 1 st Natalini), Lucarini, E. Zela (Quintiliani), Luciani (1st Verna), Polisena (1st Gragnoli, 31 st Surungiu), Shipple (9st G. Malvone), Del Bello (1st La Selva, L. Fiammenghi). Allenatore Alesssandro Del Grosso

Scafa-Passo Cordone: Rossano (1st Sciavilla), Pastore, Colecchia, Masiello ( 25st Lecini), Sciarretta, Silvaggi, Inzicupo ( 1st Di Biase), Toracchio, Vettese, D'Ancona (7st Battistelli), Felli (1st Odoardi). Allenatore Roberto De Melis.

Arbitro: Montefusco CSI Lanciano

Reti: 15 st Malvone, 25 st Verna

Buona la partecipazione degli spettatori, 150 circa, la maggior parte assiepati in tribuna coperta, e una piccola parte, di ultras, in curva.

E' la prima amichevole, ad una settimana dall'inizio della preparazione, che porterà i rossoneri a disputare il campionato di Eccellenza; tutti presenti i giocatori e ansiosi di scendere in campo.

La prima frazione di gioco, complice una formazione con molti ragazzi, non ha riservato particolari note di cronaca. Il Lanciano costantemente nella metà campo avversaria, ma la difesa dello Scafa- Passo Cordone ha fatto buona guardia, riducendo al minimo i rischi per la propria porta, e i pericoli sono giunti perlopiù da tiri da fuori area.

Di tono del tutto diverso la ripresa, in particolare si è subito distinto Daniele Gragnoli (subentrato a Polisena), che al primo pallone toccato ha colpito il palo alla sinistra del portiere. Il Lanciano ha cercato di ottenere l'intera posta in palio. Su una corta respinta su un tiro di La Selva si è avventato Malvone che ha spedito la palla alle spalle del portiere, per il gol di vantaggio rossonero. Ripresa del gioco e Gragnoli  ha sfoderato un forte tiro, sventato in una bella parata al volo del portiere avversario. Ancora pochi minuti ed ecco il raddoppio con Verna, su assist di La Selva, che ha infilato il portiere nell'angolino con 2-0 per il Lanciano.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1625

Condividi l'Articolo