Al via ufficialmente la stagione 2019/20 del Lanciano Calcio 1920, con la presentazione della campagna abbonamenti per il campionato di Eccellenza, la massima competizione a livello regionale. Nella sala stampa dello stadio Guido Biondi sono interveniti il presidente del Lanciano, Fabio De Vincentiis; il responsabile relazioni esterne, Fabio Lombardi, e il responsabile dell'ufficio stampa, Marco Abbonizio.

Diverse novità per i tifosi che intendono sostenere i colori rossoneri, soprattutto per coloro che sono stati abbonati anche nei campionati di Prima categoria o Promozione. Infatti con la "Promozione centenario moltiplica la tua passione rossonera" portando da 1 fino ad un massimo di 5 nuovi abbonati si ha diritto al 20% di sconto sul proprio abbonamento per ogni nuovo abbonamento sottoscritto, per cui portando 5 nuovi sottoscrittori il proprio abbonamento risulterà gratis.

Obiettivo è quello di premiare i tifosi che hanno sostenuto i colori rossoneri nelle passate stagioni e quello di incrementarne il numero. L'abbonamento quest'anno prevede 17 partite, tutte le gare interne del Lanciano; non ci sarà la Giornata Rossonera, un altro modo con cui la società vuole premiare i propri sostenitori; questi in dettaglio i costi per la sottoscrizione dell'abbonamento:

curva Sud Ezio Angelucci € 70,00; tribuna coperta Belvedere € 150,00; per gli over 75 anni è prevista la riduzione del 50% del costo dell'abbonamento. Questi i costi per assistere alle singole gare:curva Sud Ezio Angelucci € 6,00;  tribuna coperta Belvedere € 12,00. I ragazzi fino al 16 anno di età e i portatori di handicap con invalidità del 100% hanno l'ingresso gratuito. La società ha deciso anche di omaggiare con lo zainetto ufficiale del Lanciano Calcio ciascun abbonato. Gli abbonamenti saranno disponibili da lunedì 22 luglio, e al momento ci si potrà rivolgere al Club Anxa, al Bar Micolucci oppure direttamente allo stadio Guido Biondi.

E' stata l'occasione anche per presentare il centrocampista Umberto Sassarini, nato a La Spezia il 16 gennaio 1988 e con un curriculum di tutto rispetto. Ha disputato oltre 250 incontri in D; inoltre il nuovo play marker rossonero ha vestito numerose maglie, in Abruzzo, tra cui quelle del Chieti, Avezzano e Paternò. Un nuovo innesto per il centrocampo.

Lunedì ricominciano gli allenamenti, agli ordini di mister Del Grosso.

A cura di Uranio Ucci e Massimiliano Brutti 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 542

Condividi l'Articolo