GUARDA LE FOTO

Lanciano Juniores 4   Bacigalupo Vasto Marina 1

Lanciano: Kossiacov, Melchiorre, De Santis, Zela Denis, Boccanera, Tediane, Malvone Ferdinando, Zela Elton, Del Bello, La Morgia, Malvone Gianluca. A disposizione Di Cencio, Di Nenno, Giangliulio, Luciani, Aita, Liberatoscioli, Martarelli, Tenaglia, Di Marco. Allenatore: Rosato Gianluca

Bacigalupo Vasto Marina: Speranza, Molino, Di Pietro, Ciancaglini, Napoletano, Giorgetta, Culibaly, Marinelli, Letto, Keita, Natalini. A disposizione: Iezzi, Benvenga, Tartaglia, Tucci, Santone, Ventrella. Allenatore : Gizzarelli Andrea

Reti: 35°pt Natalini, 45°pt Del Bello, 2°st La Morgia, 3°st Del Bello, 32°st Malvone

Nella prima frazione di gioco le squadre, sul terreno del Biondi, si equivalgono con una leggera prevalenza da parte della Bacigalupo, che, con Natalini, segna anche il gol del vantaggio, su calcio di rigore. Ma la reazione del Lanciano porta, nel finale del primo tempo, al pareggio di Del Bello con una punizione da manuale.

Il secondo tempo si apre con il Lanciano in forte pressione, ed infatti al 2° minuto arriva il raddoppio, con la rete di La Morgia ed appena un minuto dopo ecco anche la terza rete con Del Bello che riceve un passaggio di Ferdinando Malvone, autentica spina nel fianco per la Bacigalupo, e insacca.

La Bacigalupo accusa il colpo e cerca di ripartire ma la difesa del Lanciano fa buona guardia. Al 17° viene decretato un calcio di rigore per il Lanciano, purtroppo il tiro finisce sul palo alla destra del portiere e  con la conseguente ribattuta viene centrato il palo alla sinistra. Le azioni si susseguoneo e la Bacigalupo avrebbe anche la possibilità di accorciare le distanze ma Kossiocov fa buona guardia. Poco dopo la mezz’ora arriva anche il quarto gol per il Lanciano: Gianluca Malvone gonfia la rete e chiude virtualmente la gara.

La Juniores del Lanciano, con questa vittoria scavalca i diretti rivali della Bacigalupo e si porta ad un punto di vantaggio, mancando solo una gara al temine del campionato che, ricordiamo, consente l’accesso al campionato d’Elite di categoria. Una grande impresa per i ragazzi guidati da mister Rosato.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 291

Condividi l'Articolo

Articoli correlati