Mancano solamente quattro partite al termine del campionato di Promozione girone B, dove milita il Lanciano Calcio, e domenica prossima ci sarà la prima occasione per aggiudicarselo. Infatti il Lanciano ha 10 punti di vantaggio sulla seconda in classifica, la Bacigalupo Vasto Marina e, vincendo, automaticamente, avrebbe la certezza matematica della promozione, indipendentemente dal risultato della rivale. Avversari dei rossoneri sarà la compagine del Casalbordino che all'andata vinse fra le mura amiche per ben 2 – 0 con i gol di Erragh nel primo tempo e il raddoppio di Bangura nella ripresa. Poi il Casalbordino è stato avversario del Lanciano in Coppa Italia,mercoledì 20 marzo scorso, e in quell'occasione hanno vinto i rossoneri con un gol qualificazione di Boccanera nei minuti finali della gara. Il Lanciano vincendo ha acquisito il diritto di disputare la finale che si svolgerà giovedì 25 aprile sul campo neutro di Silvi Marina contro il San Gregorio.

Per queste ragioni, il mister del Lanciano, Fabio del Grosso, ha sempre predicato la calma, e ha chiesto ai giocatori di non farsi prendere da facili entusiasmi: quella di domenica sarà una gara vera e, seppur il Casalbordino occupa la terza posizione in classifica con un distacco 25 punti, sicuramente non avrà nulla da regalare. Anzi, se né avrà l'occasione non esiterà nel fare uno sgambetto alla prima della classe.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 412

Condividi l'Articolo

Articoli correlati