GUARDA LE FOTO

Il Lanciano Calcio annuncia la prima iniziativa per festeggiare un secolo di storia rossonera. La società  intende proseguire nel segno del progetto "A scuola con il Lanciano Calcio" che lo scorso anno ha avuto un notevole successo e che ha coinvolto sia membri dello staff tecnico che giocatori, impegnati nelle scuole del comprensorio. Il presidente del Lanciano, Fabio De Vincentiis (nella foto), ritiene che il gioco del calcio rivesta un ruolo fondamentale, nonché integrante, nella crescita dei ragazzi.

Per questo motivo lo stadio deve essere visto come punto di aggregazione non solo sportivo ma anche ludico; il luogo dove, con la propria famiglia, i giovanissimi possano vivere attimi indimenticabili, nonché formativi. A tal fine invita "tutti i ragazzi che frequentano il primo circolo delle scuole del comprensorio frentano e le rispettive famiglie domenica 31 marzo allo stadio "Guido Biondi"".  Inoltre tutti potranno partecipare all'iniziativa "Dai il nome alla mascotte della squadra": a bimbi e teeen ager sarà consegnato un tagliando, da riconsegnare poi all'uscita, su cui indicare un nome. Una apposita commissione, composta dal presidente onorario del Lanciano, Mario Giancristofaro; dal presidente Fabio de Vincentiis, dal responsabile organizzativo, Andrea D'Orsogna Bucci; dal mister del Lanciano, Alessandro del Grosso,  e da un componente esterno, sceglierà il più bello e significativo. Il vincitore sarà premiato in occasione della successiva gara interna del Lanciano di domenica 7 aprile.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 632

Condividi l'Articolo

Articoli correlati