Calcio, Eccellenza. Coppa Italia. Lanciano - Cupello sul neutro di Ortona

La partita tra Lanciano Calcio 1920 e Virtus Cupello, valevole per la Coppa Italia Eccellenza Abruzzo, verrà disputata, domenica 29 agosto, sul campo neutro di Ortona, fischio d'inizio alle ore 17.

I rossoneri, che si stanno già allenando da tempo sul campo ortonese, causa l'indisponibilità dello stadio Guido Biondi di Lanciano, faranno il proprio debutto stagionale, dal momento che non sono state disputate amichevoli. La Questura ha disposto che la partita venga disputata a porte chiuse per motivi di ordine pubblico. I possessori dei biglietti, che già erano stati messi in prevendita, saranno rimborsati.

Il Cupello si presenterà alla sfida con i rossoneri carico del successo conquistato nell'amichevole contro il San Salvo, club di Promozione, ma con grandi mire per il passaggio di catgegoria. Ben quattro le reti rifilate alla formazione diretta di Ilyas Zetulaev. E che fanno ben sperare mister Panfilo Carlucci. Le reti sono state messe a segno da Nico Troiano, Henri Tafili, Colitto e Daniele Capitoli.

Per quanto riguarda la sistemazione del terreno di gioco del Biondi, dopo l'incontro di martedì scorso, tra il direttore Generale Iapaolo e l'assessore allo sport del Comune di Lanciano Davide Caporale, è stato trovato un accordo tra la società e il Comune, proprietario della struttura.

Il Lanciano Calcio provvederà, a proprie spese, alla sistemazione del campo, e nel contempo, verrà chiesto alla Lega di poter disputare la prima giornata di campionato fuori casa, così da avere più tempo a disposizione.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1029

Condividi l'Articolo