Clemente Russo a Lanciano, sfida di boxe Italia-Francia

Ad accoglierlo in piazza Plebiscito a Lanciano c’erano tanti giornalisti e fan. Per il boxeur casertano Clemente Russo: “Stessa piazza come a Napoli. Lanciano è una città bella e storica. Qui mi sento a casa e sono stato accolto con molto affetto”. L’olimpionico e campione del mondo di pugilato Clemente Russo gareggerà domani sera, sabato, al palasport di Lanciano per un incontro tra Italia-Francia, fissato alle 20.

L’evento è stato presentato al Comune di Lanciano, nella sala Benito Lanci. Il boxeur casertano, supermassimo, ha annunciato che nei prossimi mesi cercherà la qualificazione alle olimpiadi di Tokyo 2020 per raggiungere il record assoluto per un pugile di cinque Olimpiadi consecutive. “Sto lavorando sodo per questo obiettivo da guinness dei primati - dice Russo. La qualificazione è più dura di vincere una medaglia d’oro”. Russo ha già vinto la medaglia d’argento a Pechino e Londra. A Lanciano incontrerà il francese Mourad Aliev di cui dice “È un giovane pugile ostico, scaltro e scomodo che ha avuto molti buoni risultati”. Complessivamente gli incontri tra i partecipanti saranno undici. Alla presentazione di Boxing night Italia vs Francia erano inoltre presenti l’assessore allo sport Davide Caporale, che si è detto orgoglioso dell’evento, e l’organizzatore Biase Di Tommaso (Asd Crea boxe). Ospite d’onore sarà Roberto Cammarella ex pugile dei pesi supermassimi, olimpionico ai Giochi di Pechino del 2008 e campione del mondo dilettanti nel 2007 e nel 2009. Quanto al valore sociale dello sport Clemente Russo ha parlato di riscatto quando ha iniziato a 10 anni, ricordando che nella sua Marcianise (Ce) anche i brutti momenti legati alle attività camorristiche. “In carriera - ha aggiunto Russo - ho combattuto 320 match e ne ho persi 40. Anche le sconfitte mi sono servite per crescere. Ai giovani voglio dare questo messaggio e invitarli a fare attività sportiva”.

Walter Berghella

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I MATCH

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 776

Condividi l'Articolo