Calcio. Gran pareggio del Pescara a Verona

HELLAS VERONA 0 PESCARA 0

Hellas Verona (4-3-3): Silvestri, Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale, Henderson (61’ Colombatto), Gustafson, Danzi, Matos (79’ Tupta), Di Carmine (68’ Pazzini), Laribi. In panchina: Ferrari, Berardi, Munari, Marrone, Balkovec, Lee, Almici, Bianchetti. All. Aglietti

Pescara (4-3-3): Fiorillo, Balzano, Scognamiglio, Bettella, Pinto (65’ Del Grosso), Memushaj, Brugman, Crecco (89’ Bruno), Marras, Mancuso, Sottil (74’ Antonucci). In panchina: Kastrati, Campagnaro, Gravillon, Monachello, Bellini, Perrotta, Del Sole, Kanoutè, Ciofani. All. Pillon
Ammoniti: Pinto, Dawidowicz, Danzi, Bruno

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli. Assistenti: Damiano Margani di Latina e Vito Mastrodonato di Molfetta

Il Pescara riporta a casa il risultato dopo una gara spettacolare che però resta ferma sul punteggio di 0-0. Punteggio ottimo per i biancazzurri che nel ritorno avranno a disposizione due risultati utili su tre. Primo tempo bellissimo da parte di tutte e due le squadre che vogliono vincere e ci provano in ogni modo. Tante, tantissime occasioni da gol da entrambi i lati col Pescara vicinissimo al gol in diverse situazioni: la migliore per Mancuso che coglie un palo clamoroso a portiere battuto. Nel secondo tempo il Verona fa maggiormente la partita e il Pescara riparte di più in contropiede reggendo al potenziale offensivo andando comunque vicino al gol in diverse occasioni. Partita eccezionale da parte del portiere Fiorillo che mantiene il risultato in parità con interventi da urlo disseminati durante tutto il corso della gara. Sugli scudi anche il giovane Bettella che libera la porta biancazzurra in almeno 3 occasioni nelle quali risulta fondamentale. Ottimo, infine, l'atteggiamento della squadra di mister Pillon che per lunghi tratti di gara è capace di fare la partita. Ora si aspetta solo la gara di domenica a Pescara. Lo stadio Adriatico, presumibilmente vestito a festa, ospiterà il ritorno che si annuncia davvero avvincente. 

3’ Pescara vicino al vantaggio con un colpo di testa di Mancuso su cross di Memushaj, ma Silvestri devia in corner con un colpo di reni
7’ Grande parata di Fiorillo su destro di Di Carmine: è corner
10’ Ci prova Sottil dal limite, ma la sua conclusione è alta sulla traversa gialloblu
13’ Gran botta di Gustafson dalla distanza e palla deviata da Fiorillo in corner
17’ Sinistro al volo da posizione impossibile di Marras che impegna Silvestri nella deviazione: grande conclusione di Marras!
20’ Contropiede di Crecco che ruba palla nella metà campo biancazzurra, arriva al limite dell'area veronese, tira col destro, ma Silvestri devia in fallo laterale
21’ Pescara a un passo dal vantaggio con una conclusione di Mancuso, servito da Marras, che va a battere sul palo alla sinistra di Silvestri prima di uscire sul fondo! Grande destro di Mancuso!
24’ Ottima azioni del Pescara con Mancuso che scodella un bel pallone per la testa di Crecco, ma il pallone è alto di pochissimo
26’ Mancuso inventa una conclusione al volo dalla trequarti a sorpresa, ma la palla è out
27’ Verona vicino al gol con Laribi che mette al centro un pallone perfetto per Di Carmine che in scivolata devia sotto porta, ma Scognamiglio compie un miracolo deviando la sfera in corner
32’ Fiorillo decisivo su Gustafson e Laribi in un minuto! Il portierone biancazzurro è fenomenale a respingere i due tiri insidiosi
51’ Empereur impegna severamente Fiorillo dai 35 metri, ma il portiere biancazzurro respinge
52’ Bellissima conclusione a giro di Sottil che, dal vertice dell'area veronese, sfiora il palo sinistro di Silvestri
60’ Bettella risolve su Matos in una situazione che stava diventando davvero difficile per il Pescara in contropiede 
67’ Occasionissima per il Verona con Matos, ma Bettella è sulla strada del pallone e devia allontanando il pericolo
79’ Cross di Del Grosso, palla spizzata da Mancuso per l'accorrente Marras sul secondo palo, ma il furetto biancazzurro non riesce ad arrivare sul pallone che si perde sul fondo
84’ Laribi si libera al limite e trova il sinistro che mette in difficoltà Fiorillo che però blocca la sfera
85’ Brugman di punta dai 25 metri e palla bloccata da Silvestri
86’ Fiorillo incredibile su colpo di testa di Tupta, poi ci mette la solita pezza Bettella che libera l'area.

Fernando Errichi

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 338

Condividi l'Articolo