E' Peppe Naccarella il nuovo allenatore del Lanciano Calcio
GUARDA LE FOTO

Dopo l'iscrizione al campionato di Eccellenza, il Lanciano Calcio 1920 ha il suo nuovo allenatore:.

E' Giuseppe (Peppe) Naccarella. Questo è il primo colpo del patron De Vincentiis, impegnato ad allestire la nuova compagine. Naccarella è nato a Vasto, il 6 febbraio 1973. Prima di intraprendere la carriera da allenatore, il neo mister rossonero è stato anche un calciatore, (nel ruolo di difensore), ha giocato con la Vastese nel campionato interregionale conquistando la promozione in C2 e disputando numerosi campionati in questa serie. Ha giocato anche con l'Avezzano, la Maceratese, la Renato Curi, e il San Giorgio Apricena.

Nella sua carriera da allenatore spiccano i sette anni trascorsi alla guida dell'Acqua & Sapone Montesilvano, con cui ha conquistato la promozione in Eccellenza e ben 4 salvezze. Dopo l'esperienza a Montesilvano Naccarella è stato nello staff di Cetteo Di Mascio nell'Ascoli, come collaboratore della Primavera e allenatore della Beretti, formazione con cui è riuscito ad arrivare alle semifinali, venendo sconfitto dall'Inter.

Dopo l'esperienza in terra marchigiana, Naccarella, è stato allenatore del Miglianico nel campionato di Promozione. Una grande esperienza nel settore difensivo e la predisposizione al lavoro con i giovani sono le caratteristiche che contraddistinguono il neo mister, in linea quindi, con i presupposti che la società si è posta come obiettivo.

Nelle sue parole pronunciate dopo l'investitura ufficiale, possiamo leggere tutto il suo entusiasmo per la nuova avventura: “Non potevo aspettarmi di meglio, allenare il Lanciano mi inorgoglisce tanto, e da subito bisogna essere pronti a lavorare e sudare perché dobbiamo fare le cose per bene. Ringrazio il presidente De Vincentiis che mi ha voluto fortemente, lo conosco calcisticamente da tanti anni, negli anni ha sempre fatto un ottimo lavoro e oggi lavorare per lui per il Lanciano Calcio, una piazza che mi stima tantissimo, mi spinge a dare tutta la mia esperienza e metterci il 110% della mia professionalità”.

Adesso si aspettano secondo le indicazioni del nuovo allenatore, i primi colpi di mercato, e la composizione del nuovo organigramma societario.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 935

Condividi l'Articolo