Boom di medaglie per gli atleti di Lanciano ai Mondiali di karate
GUARDA LE FOTO

Boom di premi per Lanciano. Sei medaglie d’oro, quattro d’argento e quattro di bronzo: è il bottino ottenuto dagli atleti del CSKS Ska – Asd della città frentana.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Al campionato mondiale WKA (World Karate Alliance) svolto in Polonia a Stettino, guidati dal maestro Pietro Antonacci, gli atleti hanno rappresentato, insieme ad altre due società sportive, il Karate Team Italia (del quale è presidente lo stesso Antonacci). Quattro giorni, dal 15 al 18 settembre scorsi, ricchi di successi e soddisfazioni.

Questi i risultati ottenuti dagli atleti lancianesi:

Medaglia d’oro Kata per Elsa Epifani (54 anni), Nicolò Torosantucci (16, con due medaglie) e Adriano Codagnone (13);

Medaglia d’argento Kata per Francesco Lelli (23), Graziella Borgia (45) e Domenico Scarano (12);

Medaglia di bronzo Kata per Anthony e Jennifer Di Rico (14) e Francesco Lelli.

Poi ancora:

Medaglia d’oro Kumitè per Adriano Codagnone e Domenico Scarano.

Medaglia d’argento Kumitè per Jennifer Di Rico

Medaglia di bronzo Kumité per Daniel Piras (14).

Tutti gli atleti del Kumitè sono stati seguiti e guidati dai coach Lorenzo e Andrea Calzola della rappresentativa Karate Calzola.

Brillanti e validi, gli atleti del C.S.K.S., con i loro successi, hanno consentito all’Italia di classificarsi al 4° posto (il Karate Team Italia ha collezionato complessivamente 18 ori, 9 argenti e 8 bronzi) dietro Polonia, Ucraina e Galles. 23 settembre 2022

ALESSANDRO DI MATTEO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1203

Condividi l'Articolo