E' un Pupillo furioso quello che comunica gli ennesimi tagli all'ospedale "Renzetti" di Lanciano (Ch) che la Asl sta depotenziando giorno dopo giorno, con tagli che si susseguono a ripetizione. Gli ultimi riguardano Oculistica e Pediatria.

"Faremo barricate", promette il sindaco di Lanciano sbattando i pugni sul tavolo e chiede: "Dove sono gli assessori eletti nel centrodestra che dovrebbero difendere il territorio?"  18 giu. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

Servizio a cura di Massimiliano Brutti

totale visualizzazioni: 1173

Condividi l'Articolo