Comune Lanciano. E' Maria Patrizia Bomba il nuovo assessore

E' Maria Patrizia Bomba il nuovo assessore del Comune di Lanciano (Ch). 

Prenderà il posto di Francesca Caporale, che si è dimessa, per questioni personali, nei giorni scorsi. La decisione, non ancora ufficializzata, è comunque arrivata stasera dopo l'ennesima riunione in municipio tra gli esponenti della lista civica "Insieme@sinistra", alcuni dei quali poi transitati in "Articolo 1", e il sindaco Mario Pupillo. Alla riunione presenti Marco Severo e Antonio Canzano, rispettivamente segretario cittadino e provinciale "di Articolo1" e il consigliere comunale Piero Cotellessa.

Nessuna sorpresa, dunque. Bomba, sorella dell'ex consigliere comunale e provinciale socialista Tonino Bomba, è ex funzionario della Asl Lanciano Vasto Chieti ed è attualmente in pensione. Ha 68 anni ed è presidente dell'Associazione volontari ospedalieri (Avo) e attualmente era anche nel Consiglio d'amminsitrazione della Scuola civica di musica. Nel 2016 la sua candidatura con "Insieme a sinistra".

"Al di là di logiche di partito - afferma Severo - abbiamo rispettato il risultato delle urne. Lei è stata la prima dei non eletti dopo Francesca Caporale; non era rientrata per 4 voti. Siamo molto soddisfatti e lavoreremo al suo fianco per il bene della città". Le deleghe dovrebbero essere le stesse, cioè Commercio, Traffico e Attività produttive. "Colgo l'occasione - continua Severo - per ringraziare Francesca Caporale che, nonostante la giovane età e deleghe molto... pesanti, ha operato con diligenza, onestà e rispetto".

"Nel proporre il nome del nuovo assessore - rimarca Cotellessa - abbiamo confermato il criterio seguito quattro anni fa, dando valore al consenso dei cittadini. Siamo una delle poche liste che ha valorizzato le donne, dando loro ruoli di responsabilità". 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Andrea Franco Colacioppo

totale visualizzazioni: 2217

Condividi l'Articolo