Prodotto oggi in Sevel il 7milionesimo furgone
GUARDA LE FOTO

E' stato realizzato oggi in Sevel, ad Atessa (Ch), il 7milionesimo furgone. Si tratta di un Citroen Boxer.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Quello del Val di Sangro resta lo stabilimento più grande d'Europa nel settore dei veicoli commerciali leggeri e produce al momento circa 1.000 furgoni al giorno, potendone arrivare a tirar fuori fino a 1.200 quotidiani.

Sevel (Società Europea Veicoli Leggeri), del gruppo Stellantis, rappresenta il 13 per cento del Pil dell'Abruzzo. E' nata nel 1978 come risultato di una joint-venture tra i marchi Fiat-Chrysler, Peugeot e Citroen, e le lavorazioni sono iniziate nel 1981.

In Abruzzo nascono i telai e i furgoni Fiat Professional Ducato, Citroën Jumper, Peugeot Boxer e Opel/Vauxhall Movano.

"Il team di Sevel contribuisce quotidianamente al raggiungimento del nostro obiettivo di essere leader indiscussi del mercato dei veicoli commerciali - dice  Uwe Hochgeschurtz, Stellantis chief operating officer di Enlarged Europe -. Lo stabilimento - prosegue - ha una lunga storia nella realizzazione di prodotti che i nostri clienti "professional” desiderano e di cui hanno bisogno, e continuerà a svolgere un ruolo fondamentale per il raggiungimento del 40% del mix di vendite dei veicoli elettrici a batteria a cui occorre arrivare entro il 2030. Congratulazioni per il risultato raggiunto".

Nell'ambito del piano strategico Dare Forward 2030, Stellantis, infatti, punta a raddoppiare i ricavi dei veicoli commerciali, potenziati da 26 nuovi lanci, che comprendono soluzioni elettriche in tutti i segmenti. Nel primo semestre del 2022, è stata leader sia nel mercato europeo (escluso per i veicoli commerciali pesanti) che in SudAmerica, rispettivamente con una quota del 33,2% e del 30,7%. E' stata anche prima in Europa nelle vendite di veicoli commerciali elettrici a batteria, con una quota di mercato di quasi il 50% nella prima metà del 2022.

E domani Toyota Motor Europe approda in Sevel. Alla casa nipponica Stellantis fornirà un nuovo veicolo commerciale di grandi dimensioni (anche in versione elettrica a batteria), che sarà commercializzato in Europa con il brand Toyota e sarà prodotto negli stabilimenti di Gliwice, in Polonia, e, appunto, di Atessa. 27 set. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 14059

Condividi l'Articolo