Atessa. Honda Italia compie 50 anni. 'Punto di riferimento in Europa'

Honda Italia è stata la prima fabbrica insediata in Val di Sangro (Ch), in Abruzzo, oggi polo industriale tra i più importanti del centro sud Italia.

E' stata fondata il 13 settembre del 1971 ad Atessa (Chieti), tuttora cuore produttivo del brand in Italia. Honda compie 50 anni e si appresta a celebrare questo evento con due appuntamenti, il 13 e il 16 ottobre prossimi.

Il primo sarà riservato alle autorità e ai vertici nipponici, che arriveranno in visita nella fabbrica metalmeccanica; il secondo invece sarà aperto a tutti, e rivolto in particolare alle famiglie dei dipendenti. Inizialmente era denominata Iap Industriale e venivano assemblati i motocicli provenienti da oltreoceano. Dal 1976 è iniziata la produzione sul posto con il CB 125.

Le esportazioni sono cominciate nei mercati europei nel 1985 e successivamente, con il modello NS125, anche in Giappone. Nel 1996 la superficie produttiva è raddoppiata e oggi lo stabilimento si estende su una superficie di circa 140 mila metri quadri.
Attualmente Honda Italia, con la sua gamma di modelli (la famiglia degli SH 125/150 e 350, il Forza 125 e 350, la moto entry level CB125F) e con macchinari all’avanguardia e personale altamente qualificato, si pone come sito manifatturiero di riferimento della Honda in Europa per il settore delle due ruote. 11 ott. 2021

@RIRPODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1412

Condividi l'Articolo